Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Nasce network internazionale per agricoltura biologica In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Sabato, 16 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' nata a Pisa la rete Organic LTEs, un network internazionale di ricercatori italiani e francesi impegnati nello studio dell'agricoltura biologica. La rete - coordinata da ITAB (Institut Technique d'Agriculture Biologique) e formata dal Centro "E. Avanzi" dell'Universita' di Pisa, Scuola Superiroe Sant'Anna, Universita' di Firenze e Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA) - ha come obiettivo principale la gestione in agricoltura biologica dei Long Term Experiments (LTEs), cioe' di quelle ricerche condotte in campo che applicano gli stessi trattamenti sperimentali per un tempo superiore ai 10 anni. Il network sara' presentato a ottobre a…

Edilizia: costruire "verde" aumenta valore immobili e fa bene ad ambiente In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Sabato, 16 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Investire nell'edilizia sostenibile conviene sempre piu'. Un investimento in un'operazione immobiliare sostenibile comporta incrementi di costi di costruzione o di ristrutturazione fra il 5 e il 10% del totale ma consente di realizzare incrementi di valore (tra il 2 e il 10%), canoni sensibilmente superiori (tra il 2 e l'8%) e forte diminuzione dei tempi di vendita (da 8 a 4 mesi). E' quanto emerge dal primo osservatorio "Il costruito per gli uomini del domani; osservatorio sulla sostenibilita' ambientale: focus sull'efficienza energetica e sulla sicurezza", presentato da Scenari Immobiliari durante la 25ma edizione del Forum Scenari e realizzato in collaborazione…

Maltempo, Coldiretti: «Tropicalizzazione Italia sempre più marcata» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il MALTEMPO si e' abbattuto violentemente sui terreni resi aridi da una estate calda e siccitosa con la caduta in Italia del 41% in meno di pioggia ma in alcune regioni come la Toscana il deficit idrico e' stato addirittura del 57% rispetto alla media". E' quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Cnr/Ucea nel sottolineare che "dopo una lunga assenza di precipitazioni il suolo diventa incapace di gestire il flusso idrico con conseguenti allagamenti e frane". "L'andamento climatico anomalo dell'estate 2017 che conquista il posto d'onore per il caldo con una temperatura superiore di 2,48 gradi alla media…

Agroalimentare, Tumbiolo: «Opportunità per rilanciare distretti in Africa» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I maggiori esponenti italiani della politica, da Tajani a Renzi, da Minniti e Di Maio ad Alfano, concordano su una cosa: bisogna aiutare i migranti a trovare lavoro e vita a casa loro, in Africa. Tutti riscoprono il Continente africano come terra ricca di risorse naturali, umane climatiche e con enormi potenzialita' di sviluppo. Per me che da molti anni giro per l'Africa per lavoro e per diporto ovviamente questa non rappresenta una novita'. Anzi, insieme ad un folto gruppo di studiosi, economisti, giuristi, sociologi, scienziati del mare e della terra di varie nazionalita' facenti parte dell'Osservatorio della Pesca del…

Maltempo, Coldiretti: «Ultima chance per funghi in annata più nera» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Domenica, 10 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'arrivo del MALTEMPO e' l'ultima chance per far sperare gli appassionati di funghi che attendono la pioggia come manna dal cielo dopo una stagione iniziata male con le raccolte ai minimi storici a causa della siccita' record che ha caratterizzato l'estate 2017". E' quanto afferma la Coldiretti, nel sottolineare gli effetti nei boschi dell'andamento climatico dell'estate che si classifica come la quarta piu siccitosa di sempre con la caduta del 41% in meno di precipitazioni ma che conquista il posto d'onore per il caldo con una temperatura media superiore di 2,48 gradi alla media, inferiore solo a quella registrata nel…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni