Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Aumento di tornado nel Mediterraneo per riscaldamento globale In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sempre più probabile il verificarsi di trombe marine e tornado intensi nei mari italiani a causa dell'innalzamento della temperatura superficiale dell'acqua dovuta al riscaldamento globale. E' quanto emerge da una ricerca ENEA - CNR pubblicata su Scientific Report di Nature, una delle più antiche e autorevoli riviste scientifiche al mondo. Lo studio è stato condotto su un tornado che si è abbattuto su Taranto nel novembre del 2012, quando la temperatura in superficie del mar Ionio era superiore di 1 C° rispetto alla media del periodo. "I tornado violenti sono generati da celle temporalesche, chiamate supercelle, che si formano solo…

Ambiente: fondi di caffè si trasformano in pellet per stufe In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
La sostenibilità' è un tema che si sta diffondendo sempre di più a tutti i livelli della nostra società. Le persone, nella loro veste di consumatori, sono sempre più sensibili alla sostenibilità e sempre più propense all'acquisto di prodotti e servizi che ne rispettino i valori. Il tema della sostenibilità nella distribuzione automatica tocca molti aspetti dell'attività delle imprese che operano in questo settore ed e' diventato uno degli argomenti più trattati a Venditalia, la più importante vetrina internazionale sul settore del vending organizzata con cadenza biennale da Venditalia Servizi e promossa da Confida, Associazione Italiana Distribuzione. Durante il workshop…

Ilva: Costa "Soluzione tenga conto di linea ambientale individuata" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Martedì, 05 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il ministero dell'Ambiente ha prodotto i carteggi per la valutazione dell'impatto ambientale dell'area. Tutto ciò che accade dopo deve tenere conto di questo carteggio: qualsiasi riconversione e qualsiasi linea venga proposta non può non tenere conto della linea ambientale che è già stata individuata. A noi compete di vigilare che il sistema previsto dalla norma venga effettivamente e concretamente realizzato. Le altre scelte che afferiscono all'economia invece toccano ad altri ministeri". Cosi' a Sky TG24 HD il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, parlando del futuro dell'Ilva di Taranto. "Tutto ciò che il nuovo acquirente dovrà fare - ha proseguito - è…

Costa: "Voglio ridurre la produzione di rifiuti" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Martedì, 05 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Come ministro so che mi devo occupare di tante altre cose, però nella caccia alle discariche nella Terra dei fuochi ho inventato una tecnica investigativa che — mi dicono — è unica a livello mondiale". Così, in un'intervista al Corriere della Sera, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, spiegando che "noi non ci siamo basati sui collaboratori di giustizia, trovavamo le discariche partendo dalla costante dei campi magnetici della crosta terrestre". Sulla possibilità di replicare la squadra al ministero, Costa dice: "Portero' persone di mia assoluta fiducia. Ce ne sono di cose da fare", la prima "voglio lavorare per ridurre la…

Spedizione per osservare vulcani sottomarini isole Eolie In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 04 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Oceana ha intrapreso una spedizione nelle isole Eolie, arcipelago vulcanico a nord della Sicilia i cui abissi rimangono per la maggior parte inesplorati. Questo viaggio di ricerca della durata di un mese mira a compilare filmati e dati provenienti da zone d'acque profonde. Queste informazioni saranno utilizzate per supportare la designazione di un'area marina protetta (AMP) per salvaguardare questa straordinaria regione del Mar Tirreno dal degrado degli habitat, dalla pesca eccessiva e dall'inquinamento. "Le isole Eolie sono punti caldi della biodiversità, a causa dei vulcani e dei monti sottomarini della regione. La spedizione di Oceana contribuirà a colmare una lacuna…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30