Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Wadhams "Presto sparirà ghiaccio estivo dell'Artico" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Martedì, 26 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Gli ultimi studi indicano chiaramente che l'Artico si sta riscaldando molto più di qualsiasi altra parte del mondo. Il ghiaccio estivo sparirà molto presto, nel giro di qualche anno. Per 'sparire' intendo che andrà al di sotto di un milione di chilometri quadrati, perché lungo le coste rimane. Se non cambieranno le condizioni atmosferiche, è probabile che accadrà la stessa cosa con il ghiaccio invernale entro la fine del secolo". Cosi' all'ITALPRESS il climatologo Peter Wadhams, professore all'Università di Cambridge, a margine della Summer School "Climate change and environmental pollution an restoration", in corso presso l'Università degli Studi di Palermo.…

Al via Crowdfunding per Repair, t-shirt che purifica l'aria In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 25 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l'aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l'aria utilizzando un inserto di 'the Breath', materiale brevettato dalla societa' Anemotech e testato secondo standard UNI 11247, ISO 16000-9 e test ANSI/AHAMAC-1-2015, in grado di neutralizzare le sostanze inquinanti, batteri e cattivi odori. RepAir è un progetto rivoluzionario che oltrepassa il concetto di moda green e lo stravolge.…

Risorse naturali vitali per le imprese In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(1 Vota)
Le risorse naturali, come l'aria pulita e l'acqua dolce, sono vitali per le imprese e oggi sono gravemente a rischio in molti settori industriali. La mancata gestione delle risorse naturali del pianeta, il cosiddetto "capitale naturale", ha conseguenze che vanno al di la' degli effetti diretti sull'ambiente. Per le aziende, infatti, l'insufficienza puo' anche portare a nuovi scenari di interruzione e responsabilita' che possono cancellare i profitti e avere un impatto sui modelli di business, man mano che aumentano fattori come la scarsita' delle risorse, l'azione normativa e la pressione delle comunita' e della societa'. E' quanto emerge dall'analisi di…

Wwf, salvare tartarughe dalla plastica In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sos tartaruga: non solo reti e ami, eliche e spiagge invase dal cemento: la plastica e' un altro nemico che soffoca le tartarughe marine e per salvare gli animali in difficolta' recuperati dal mare e destinati ai Centri di recupero ogni minuto e' prezioso. Uno studio eseguito su oltre 560 tartarughe marine Caretta caretta che vivono nel Mediterraneo centrale ha mostrato la presenza di frammenti e resti di plastica nell'80% degli animali. Alcuni esemplari avevano ingerito fino a 170 frammenti. La presenza di plastica sulle spiagge puo' compromettere anche le nidificazioni: la sabbia in cui mamma tartaruga depone le sue…

Sibeg, al via seconda fase "Green Mobility Project" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Due milioni di investimenti per la seconda fase di Green Mobility Project, l'iniziativa promossa da Sibeg - imbottigliatore di coca cola per il mercato siciliano - e Nissan per accelerare la mobilità sostenibile in Sicilia. Il progetto prevede la realizzazione di un ecosistema elettrico composto da auto, scooter e infrastrutture. Su strada arrivano 110 nuove auto Nissan Leaf 100% elettriche che saranno utilizzate dai sales executive di Sibeg e otto nuove colonnine di ricarica rapida che consentono un rifornimento da zero all'80% in 40-60 minuti. Luca Busi, ad di Sibeg, intervistato dall'Italpress chiarisce i contorni del progetto: "Siamo alla seconda…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30