Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Parte piano antiplastica con programma 'Lazio Plastic Free' In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Martedì, 10 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo l'accordo della scorsa settimana con Arpa Lazio e Corepla per pulire il mare laziale dai rifiuti di plastica, con l'ausilio dei pescatori, questa mattina e' arrivata l'approvazione della memoria di giunta 'Lazio Plastic Free', il piano diviso in cinque punti essenziali per ridurre progressivamente l'uso della plastica e stimolarne il riciclo e la rigenerazione. La presentazione, a Roma, presso il circolo sportivo Ondina Generali, recentemente ristrutturato e restituito alla citta'. Erano presenti il governatore, Nicola Zingaretti, l'assessore all'Ambiente, Massimiliano Valeriani, e Lucia Sciacca, direttore comunicazione e sostenibilita' Generali Italia. Con questa memoria, e' stato sottolineato, il Lazio diventa la…

Ecomafie: Mattarella "Domani eco-sostenibile è grande impresa civile" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 09 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il "Rapporto Ecomafia" fornisce anche quest'anno - grazie all'impegno di Legambiente e al lavoro coordinato di esperti - informazioni e dati assai utili per valutare gli effetti nefasti dei traffici criminali e delle attività illegali ai danni dell'ambiente, del territorio, e dunque della vita stessa delle nostre comunità. Al tempo stesso il rapporto, sottolineando il valore strategico della legalità ambientale, indica nel concreto molteplici strade che possono favorire la eco-sostenibilità, la valorizzazione del patrimonio naturale e di quello urbanistico, e quindi un miglior equilibrio tra società e territorio". Lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha inviato un…

Wwf, in ripresa l'aquila di Bonelli in Sicilia In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Domenica, 08 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Solo 18 anni fa in Sicilia si contavano meno di 20 coppie coppie nidificanti di aquila di Bonelli. Oggi questa popolazione e' salita a 44 coppie e, nel corso del 2018, almeno 26 (62%) hanno portato a termine la riproduzione, con un risultato straordinario: l'involo di almeno 39 giovani. Si tratta del maggior numero di esemplari di aquila di Bonelli che, dal 1990 ad oggi, hanno lasciato il nido. Altro dato sorprendente e' quello relativo al tasso di involo (cioe` il rapporto tra il numero di pulcini involati e il numero di uova schiuse) molto elevato: ben 13 coppie, delle…

Incendi, Costa "Lunedi firma accordo per evitare carenze del 2017" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Sabato, 07 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Non e' possibile sperare nella pioggia per spegnere gli incendi. E' un problema gravissimo e l'anno scorso con la distruzione del parco del Vesuvio ne abbiamo visto le conseguenze. Ebbene, lunedi' prossimo firmeremo un accordo di programma con il ministro dell'Interno tra i Vigili del Fuoco e i Carabinieri Forestali affinche' quella frattura vista l'anno scorso non ci sia piu'. Ai fini del bene comune tutto quello che era patrimonio della Forestale e che e' passato ai Carabinieri sia anche patrimonio dei Vigili del Fuoco". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa intervenendo al convegno su Prevenzione e resilienza…

Clima, Costa "Su emissioni serve maggiore ambizione Ue" In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 02 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Dobbiamo raggiungere gli obiettivi dell'Accordo di Parigi a cui abbiamo tutti aderito con convinzione. Su questo tema è necessaria una maggiore ambizione che renderebbe l'Unione Europea più forte e vitale". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, nel suo intervento a Lussemburgo nel corso della discussione sulla proposta di riduzione delle emissioni di auto e van in corso al Consiglio Ambiente dell'Unione Europea. "Per questo motivo - ha continuato il ministro - l'obiettivo della riduzione al 15% prevista dalla Commissione al 2025 deve essere vincolante, con un ulteriore incremento al 2028 e obiettivo al 40% al 2030". "Non dobbiamo…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30