Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Agroalimentare: verso un'ulteriore semplificazione delle norme Pac In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dal 1° gennaio 2018 varie modifiche adottate dal Parlamento europeo e dal Consiglio dei Ministri europei dell'agricoltura semplificheranno ulteriormente la politica agricola comune (PAC). La Commissione europea aveva avanzato diverse proposte per aumentare la semplificazione e il sostegno agli agricoltori nel quadro del regolamento "Omnibus", un quadro legislativo che mira a modificare i regolamenti finanziari che disciplinano l'esecuzione del bilancio dell'UE e 15 atti legislativi attinenti a vari settori, inclusa l'agricoltura. Il Commissario per l'Agricoltura e lo sviluppo rurale Phil Hogan ha dichiarato: "Accolgo con soddisfazione l'adozione da parte del Parlamento europeo e del Consiglio dei Ministri di questo testo,…

Pacchetto "Omnibus", Martina: «Meno burocrazia» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'adozione del pacchetto 'Omnibus' e' un'ottima notizia. C'e' molto dell'iniziativa italiana in questa riforma, grazie al lavoro dei nostri eurodeputati a partire da Paolo De Castro e dall'azione del nostro ministero. Abbiamo ottenuto avanzamenti importanti che correggono una politica agricola comune troppo burocratica. Dal 1 gennaio 2018 ci saranno infatti piu' semplificazioni e progressi importanti per l'agricoltura italiana". Lo afferma il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina. "C'e' piu' spazio per il sostegno ai giovani agricoltori, un taglio concreto di vincoli burocratici e un'attenzione maggiore alla questione cruciale della gestione del rischio, che vede un miglioramento degli…

Ambiente: da CdM ok a Regolamento Ue su specie invasive In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, ha approvato in via definitiva il provvedimento che adegua la normativa nazionale alle disposizioni europee del regolamento UE n° 1143/2014 sulle "specie esotiche invasive". Con questo termine sono individuati animali e piante originarie di altre regioni geografiche, introdotte volontariamente o accidentalmente in un ambiente naturale nel quale normalmente non risiedono e che insediandosi alterano gli ecosistemi rappresentando una minaccia per l'ambiente. "Parliamo di un fenomeno - spiega il ministro Galletti - che rappresenta una delle principali cause di perdita di biodiversita' in Italia, come nel resto del mondo.…

Istat, migliora tutela del paesaggio In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nella tutela del paesaggio, negli anni 2015-2016 si possono cogliere diversi segnali di discontinuita' rispetto alle tendenze negative osservate negli anni precedenti. Tornano a crescere la spesa pubblica per la cultura e gli investimenti nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio culturale, un dato incoraggiante quest'ultimo per la gestione di un patrimonio immenso, che i vincoli imposti dalla crisi economica hanno reso piu' fragile negli ultimi anni. E' quanto emerge dal rapporto Bes (Benessere Equo e Sostenibile) diffuso oggi dall'Istat. Sale l'attenzione per il paesaggio nelle politiche agricole. Il nuovo Registro nazionale dei paesaggi rurali storici mette in campo un…

Clima, Gentiloni: No marcia indietro su accordi Parigi» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Domenica, 17 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Prendiamo tutti atto della decisione degli Stati Uniti ma non si puo' fare marcia indietro sull'attuazione degli accordi di Parigi. Quella strada e' l'inizio di un percorso che ha bisogno di misure, di finanziamenti e di impegno internazionale". Cosi' il premier, Paolo GENTILONI, intervenendo al convegno "Patto per il Clima - Insieme per l'Italia". Sul clima "serve una spinta politica e degli impegni. In questo anno di governo io ho cercato di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di piu'. Serve una pressione politica". Cosi' il premier Paolo GENTILONI, intervenendo al convegno "Patto per il Clima -…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni