Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Alimentare, Federconsumatori: «Valorizzare eccellenze italiane» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Giovedì, 22 Marzo 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I ministri Dario Franceschini e Maurizio Martina hanno proclamato il 2018 Anno nazionale del cibo italiano, nel corso del quale si svolgeranno manifestazioni e iniziative legate al nostro patrimonio enogastronomico. Si tratta di un evento importante per il Paese, che dovra' essere sfruttato al meglio investendo nel potenziamento e nello sviluppo dell'intero settore agroalimentare e valorizzando le tradizioni e i prodotti italiani sul piano nazionale e internazionale". Cosi', in una nota, Federconsumatori sottolineando come "l'Anno nazionale del cibo italiano, ci offre anche l'occasione per tornare a sottolineare alcune questioni fondamentali per la tutela del consumatore. E' necessario proseguire nell'elaborazione di…

Agroalimentare: Mipaaf, al via i Distretti del cibo In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Martedì, 20 Marzo 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si e' tenuta oggi a Bergamo la presentazione nazionale dei Distretti del cibo, un nuovo strumento previsto dalla legge di bilancio per garantire ulteriori risorse e opportunita' per la crescita e il rilancio a livello nazionale di filiere e territori. All'evento, al quale ha preso parte il presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi, sono state presentate le linee di azione per i nuovi distretti e alcuni esempi di realta' gia' operative. In questa prospettiva vengono definiti come Distretti del cibo "i distretti rurali e agroalimentari di qualita' gia' riconosciuti o da riconoscere; i distretti localizzati in aree urbane o…

Antartide, telecamera su balenottera per studio alimentazione In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 19 Marzo 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per la prima volta in assoluto, in Antartide gli scienziati dell'Universita' della California, supportati dal WWF, hanno applicato una telecamera a una balenottera minore (Balaenoptera acutorostrata) una delle specie di cetacei meno conosciuta al mondo e dalle dimensioni contenute (fino a 9 metri). La telecamera inizialmente posizionata sul dorso attraverso un sistema di ventose, si e' spostata sul fianco dell'animale rimanendo tuttavia attaccata. In questo modo ha permesso di riprendere in modo incredibile il sistema di alimentazione delle balenottere minori. Quando si alimentano, le sue cugine piu' grandi come la balenottera azzurra o la balenottera comune ingurgitano una quantita' d'acqua…

Marevivo prosegue campagna per riduzione plastica monouso In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 19 Marzo 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Quanto tempo si impiega ad usare una cannuccia in plastica? 20 minuti. Quanto tempo e' necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente piu' di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution Coalition. In Europa, le cannucce sono tra i primi 5 rifiuti raccolti sulle coste. A Londra se ne usano circa 2 miliardi l'anno tanto che l'Evening Standard ha lanciato una petizione su Change.org per chiedere ai produttori di metterle al bando o trovare soluzioni eco sostenibili entro il 2018.…

Enea studia atmosfera per meccanismi cambiamenti climatici In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Redazione il Lunedì, 19 Marzo 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fornire un contributo alla comprensione dei cambiamenti climatici attraverso lo studio della dinamica atmosferica del continente antartico. Con questo obiettivo 5 membri del team di ricerca ENEA lavorano da ottobre all'Osservatorio Meteo-Climatologico, uno degli oltre 50 progetti che caratterizzano la spedizione italiana 2018 in Antartide con il coinvolgimento di oltre 200 tra ricercatori e tecnici. L'Osservatorio Meteo-Climatologico ENEA, che gestisce una rete di 27 stazioni meteorologiche dislocate lungo la costa della Terra Victoria fino alla base italo-francese Concordia sul plateau antartico, restituisce alla comunita' scientifica internazionale la caratterizzazione climatologica della regione di Baia Terra Nova, in una zona non coperta…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30